Il valore del capitale umano nelle imprese – intervista a Giada Susca

 

Il fattore umano rappresenta un elemento cruciale per il successo di qualsiasi azienda. In un contesto sempre più competitivo e in rapida evoluzione, le competenze, la creatività e la motivazione dei dipendenti sono fondamentali per l’innovazione e la crescita.
Investire nelle persone significa non solo fornire formazione e opportunità di sviluppo professionale, ma anche creare un ambiente di lavoro che valorizzi il benessere, l’inclusione e la collaborazione.
Un’azienda che riconosce e coltiva il potenziale dei propri dipendenti non solo aumenta la propria efficienza operativa, ma costruisce anche una cultura aziendale forte, capace di attrarre e trattenere i talenti migliori. L’empatia, ad esempio, consente di costruire relazioni più solide e genuine tra colleghi e clienti, migliorando la comunicazione e promuovendo un ambiente di lavoro più collaborativo e positivo.

Giada Susca, autrice del saggio “Umanità aumentata”, affronta questi temi in un’ intervista rilasciata a Lucia Miceli di Job In Pharma.

 

 

Per acquistare il libro cliccare qui